Crea sito

Ricetta cartocciata catanese: street food siciliano.

Catania rappresenta una tappa fondamentale per la scoperta dello street food siciliano. Palermo offre sicuramente delle ottime proposte culinarie ma la patria indiscussa della tavola calda è Catania. La tavola calda etnea è molto variegata e vi posso assicurare che, davanti al bancone di un qualsiasi bar della città, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Imbarazzo che potrete facilmente superare acquistando un paio di “pezzi” di tavola calda. Oggi voglio parlarvi della mia specialità preferita (dopo l’arancino ovviamente): la cartocciata, prerogativa esclusiva di Catania. Nelle altre città siciliane questa specialità prende il nome di calzone, ma in realtà la cartocciata catanese è tutt’altra cosa. La particolarità sta infatti nell’impasto; la pasta, completamente diversa dalla focaccia o dalla pizza, è morbida, alta e, nella versione classica, è farcita con prosciutto cotto, mozzarella, olive nere e pomodoro.

Se siete stati a Catania avrete sicuramente assaggiato questa delizia. Se non lo avete mai fatto provate a preparare le cartocciate catanesi seguendo la nostra ricetta. La variante che oggi prenderemo in esame è quella con le melanzane.

Ricetta cartocciata catanese

Cartocciate e cipolline

Ingredienti per l’impasto (per 18 cartocciate):

– 600 gr. di farina manitoba
– 400 gr. di farina 00
– 70 gr. di zucchero
– 30 gr. di sale
– 130 gr. di strutto
– 25 gr. di lievito di birra fresco
– 450- 500 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno:

– Melanzane
– Prosciutto
– Provola
– Olive nere

Ricetta cartocciate catanesi. Foto di Vittorio Di Stefano. Diritti riservati.

Ricetta cartocciate catanesi. Foto di Vittorio Di Stefano. Diritti riservati.

Sciogli il lievito in 200 ml di acqua tiepida. Forma una fontana con la farina e aggiungi, poco a poco, l’acqua con il lievito impastando con le dita e portando la farina dai bordi verso l’interno. Continua ad impastare aggiungendo pian piano l’acqua rimasta. Aggiungi lo strutto che hai precedentemente lavorato con il cucchiaio per renderlo più morbido e continua ad impastare. Infine aggiungi il sale e lo zucchero e impasta fino a quando non otterrai un composto omogeneo. Metti l’impasto in un luogo asciutto e coprilo con un panno.

impasto_cartocciate

Ricetta cartocciate catanesi. Foto di Teresa Gennarino. Diritti riservati.

Lascia riposare l’impasto per circa 30 minuti e poi lavoralo nuovamente. Copri di nuovo e lascia riposare e lievitare per altre 2 ore. Quando l’impasto è pronto, spolverizza un po’ di farina su un piano e dividi l’impasto in parti per lavorarlo meglio. Stendi la pasta con un matterello con uno spessore di circa 2-3 mm. Utilizza una ciotola con un diametro di 15 cm per realizzare delle forme circolari che diventeranno le tue cartocciate.

Ricetta cartocciate catanesi

Ricetta cartocciate catanesi

Ricetta cartocciata catanese

Condisci l’interno con un po’ di passata di pomodoro (cotta e condita precedentemente), delle melanzane fritte, provola, prosciutto, olive nere. Spennella i bordi del ritaglio circolare con un misto di tuorlo d’uovo e latte. Chiudi la cartocciata facendo sigillare i bordi con i rebbi di una forchetta. Metti le cartocciate in una teglia con carta da forno e spennella la superficie con un misto di tuorlo d’uovo e latte. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti circa. Buon appetito.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati



* campi obbligatori

buzzoole code