Cosa visitare in Sicilia occidentale

Dopo aver esaltato le bellezze della Sicilia orientalenon potevo certo non parlare della Sicilia occidentale, quella parte dell’isola che si affaccia sulla costa nord-ovest e che comprende le province di Palermo, Trapani e Agrigento.

Fare delle classifiche è sempre molto difficile ma consigliarvi cosa visitare in Sicilia occidentale è quasi impossibile; questa zona è talmente ricca di tesori che non può certo essere liquidata con un semplice post.

Il mio consiglio è sempre lo stesso: provate a visitare quanto più possibile, lasciandovi semplicemente guidare dall’istinto.Tutta la Sicilia occidentale merita una visita. Se però avete pochi giorni a disposizione e non volete rischiare di perdervi qualcosa, allora seguite i nostri consigli. Ecco cosa visitare in Sicilia occidentale:

1) PALERMO

Il nostro viaggio comincia da Palermo, città dai mille volti e dalle mille contraddizioni. Con le sue cupole, le sue chiese, i suoi palazzi da mille e una notte, Palermo è una delle città più arabeggianti di tutta la Sicilia. Palermo è la città dei mercati, dei profumi, delle tradizioni culinarie e del cibo di strada. Palermo è la città degli sfavillanti mosaici della Cappella Palatina, uno dei posti più belli di tutta la Sicilia. Non c’è altro luogo che sia Sicilia come Palermo.

“Palermo è la storia della Sicilia, tutte le viltà e tutti gli eroismi, le disperazioni, i furori, le sconfitte, le ribellioni. Palermo è la Spagna, i Mori, gli Svevi, gli Arabi, i Normanni, gli Angioini, non c’è altro luogo che sia Sicilia come Palermo” (Giuseppe Fava).

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Palermo – Tutti i diritti riservati.

Cosa visitare in Sicilia occidentale 

2) TRAPANI

Trapani sorge su una bellissima lingua di terra che si allunga verso il mare quasi a voler abbracciare il meraviglioso arcipelago delle Egadi che si trova proprio di fronte. Le vie del centro storico sono disseminate di eleganti palazzi barocchi e chiese imponenti. A sud della città si trovano delle suggestive saline, un insieme di vasche collegate tra loro da vecchi ponti in legno e con dei bellissimi mulini a vento sparsi qua e là. L’ambiente è molto semplice ma allo stesso tempo molto suggestivo.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Trapani – Tutti i diritti riservati.

3) ERICE

Erice è un piccolo e suggestivo borgo medievale che sorveglia dall’alto il porto di Trapani. Raggiungerla è già di per sé un’emozione; la strada che la collega a Trapani è una tra le più belle strade panoramiche siciliane. Il panorama, che si apre sulla vallata e sul mare, è uno tra i più suggestivi che abbia mai avuto la fortuna di ammirare. Percorrete senza meta le stradine medievali del centro storico e godetevi il silenzio delle chiese e dei conventi.

Cosa visitare in Sicilia occidentale - Tutti i diritti riservati.
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Erice

4) FAVIGNANA

Favignana è la principale isola dell’arcipelago delle Egadi, un vero paradiso terrestre a soli pochi chilometri da Trapani. Appena sbarcati sull’isola, dirigetevi subito verso Cala Rossa, uno dei posti più belli di tutta la Sicilia: questo luogo vi resterà per sempre impresso nella memoria e scolpito nel cuore. Dopo aver visitato Favignana la prima volta non potrete più farne a meno e sentirete la necessità di ritornare non appena possibile.

Cosa visitare in Sicilia occidentale - Tutti i diritti riservati.
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Favignana

5) CEFALÙ

Cefalù è un’incantevole cittadina con un pittoresco porticciolo che si affaccia sul Mar Tirreno. La città è sovrastata da un’altura di circa 300 metri che cade a picco sul mare. Il panorama che si gode dalla sommità è assolutamente senza eguali. Non perdetevi inoltre il centro storico con le viuzze medievali e con la bellissima Cattedrale araba-normanna, all’interno della quale si trovano elaborati esempi di mosaici bizantini, e che si affaccia su una delle più belle piazze siciliane.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Cefalù – Tutti i diritti riservati.

6) MONREALE

Monreale si trova a pochi chilometri di distanza da Palermo e domina dall’alto la valle dell’Oreto e tutta la Conca d’Oro. Il suo Duomo rappresenta, senza ombra di dubbio, il massimo capolavoro dell’architettura normanna in Sicilia. Gli interni opulenti, le pareti interamente ricoperte da mosaici bizantini e il magnifico chiostro lo rendono una delle attrazioni più belle di tutta la Sicilia Occidentale.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Monreale. Foto di Brigitte Djajasasmita. Licenza CC.

7) LA TONNARA DI SCOPELLO E LA RISERVA DELLO ZINGARO

Scopello è un suggestivo borgo costruito attorno ad un baglio e che domina dall’alto una vecchia tonnara abbandonata. Pagando una piccola quota è possibile accedere alla tonnara e godersi un mare idilliaco incorniciato da alcuni imponenti faraglioni.

A qualche chilometro di distanza si trova la Riserva dello Zingaro, la prima area protetta istituita in Sicilia nel lontano 1981. Un percorso di 7 chilometri si districa lungo il fianco della montagna e costeggia le più belle cale di questa costa incontaminata.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Tonnara di Scopello – Tutti i diritti riservati.

8) SAN VITO LO CAPO

Una lunga spiaggia di sabbia bianca e un mare cristallino incorniciato da alture rocciose rendono San Vito Lo Capo una delle località turistiche più belle e più ricercate di tutta la Sicilia occidentale. Da evitare, se potete, durante il mese di Agosto.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: S.Vito Lo Capo – Tutti i diritti riservati.

9) TEMPLI DI AGRIGENTO, SELINUNTE E SEGESTA

Il Parco Archeologico di Agrigento fa parte della lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO e racchiude uno dei più grandi tesori dell’architettura greca tutt’ora esistenti. I templi dorici sono ancora oggi ottimamente conservati. Da Luglio a Settembre vengono organizzate visite notturne. Inutile dirvi che le sensazioni percepite vengono amplificate dall’oscurità. Completate l’itinerario archeologico visitando anche il bellissimo tempio di Segesta e il Parco Archeologico di Selinunte.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Agrigento – Foto di Stefano Liboni. Licenza CC.
Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Selinunte – Foto di David Salvatori. Licenza CC.

10) SCALA DEI TURCHI

A meno di 15 Km dalla Valle dei Templi si trova la Scala dei Turchi, una caratteristica scogliera dalla forma ondulata e dal colore bianco intenso. Un luogo incantevole con un panorama mozzafiato da dove poter ammirare un meraviglioso tramonto.

Cosa visitare in Sicilia occidentale
Cosa visitare in Sicilia occidentale: Scala dei Turchi

Che ne pensate? Secondo voi cosa visitare in Sicilia occidentale? Cosa aggiungereste alla lista? Spero di non aver tralasciato niente

Cosa visitare in Sicilia occidentale

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati



* campi obbligatori
Terrone fino al midollo. Amante della cucina siciliana e del buon vino. Adora fotografare qualsiasi cosa e viaggiare in qualsiasi Paese. Sogna di fare il giro della Sicilia in Vespa. Prima o poi ce la farà!
Commenta il post usando il tuo profilo preferito
  • Facebook
  • Google Plus
  • Disqus